Loading

m077_review

“L’ep d’esordio del progetto Lua è un lavoro delicato di musica ambient, dove la molteplicità degli strumenti viene ad assumere un notevole equilibrio. Nelle mani di questi quattro grandi musicisti veniamo portati a spasso nei pensieri di un chiaro di luna. (…) Lua è la luna in portoghese, ma anche il linguaggio di programmazione degli strumenti elettronici usati in Werner, gioiellino d’esordio del neonato gruppo. Un ep che non dice cose in eccesso, ma fa molto pensare, a partire dai titoli delle sei tracce di cui è composto. Ognuno potrebbe essere l’incipit di un racconto o il nome di un capitolo di una storia più lunga, fatta di rimuginazioni e agitazioni mentali dall’intensità differenti. (…) Il cuore di un disco come Werner è abitato dalla molteplicità, adoperata con maestria dai suoi musicisti, che hanno trovato in Lua un nuovo grande linguaggio con cui comunicare se stessi.” Gabriele Vollaro – Rockit.it



Lascia un commento


Top