Loading

°M°068

Renàra

s/t
01/20

01. Limone
02. Tornato Tutti A Dicembre
03. Francia Campione del Mondo
04. Ombrello
05. Frigo Vuoto

Recensioni

“Arrivati ormai nel 2020, bisogna arrendersi all’evidenza dei fatti e prendere coscienza di quella che è la realtà: l’ondata emo che ha infiammato l’indie italiano nel corso dell’ultimo decennio si è completamente affievolita, fin quasi a scomparire.
Tra le poche band rimaste che ancora portano avanti la causa ci sono sicuramente i Renàra, formazione di casa sul confine fra Liguria e Toscana, nata dalla fusione di parte dei Do Nascimiento con parte dei Son e dei June Miller.
Il loro nuovo disco, un ep rapidissimo composto da sole cinque canzoni, corre fresco e veloce, guidato dalle luminose note di chitarra e dai vivaci colpi di batteria. Soffermarsi su un pezzo piuttosto che su un altro è quasi impossibile, essendo che tutto scorre fluido e compatto, come un naturale flusso di coscienza fatto di melodie e parole. C’è Limone, ad esempio, che entra in testa fin dal primo istante, Frigo Vuoto che stringe il cuore, oppure Ombrello che ipnotizza con i suoi ghirigori sonori.
Se ci trovassimo ancora a metà degli anni ’10 probabilmente l’uscita di questo ep farebbe furore sulla home page di Rockit, mentre la band si ritroverebbe a intraprendere una lunga serie di date in giro per lo stivale. Purtroppo non è così, ma, a dirla tutta è un bene, in quanto ammanta l’intera cosa di nostalgia e malinconia.
Un giorno arriverà una nuova ondata emo e sarebbe bello che questo lavoro venisse considerato come uno dei precursori della nuova era. Non lasciarselo sfuggire ora è la scelta più saggia che possiate fare. Voto: 7″ Francesco Cerisola – cosesbagliate.it

“Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano. E’ proprio quello che succede ascoltando il nuovo Ep dei Renàra, formazione metà ligure e metà toscana, nata da una costola dei Do Nascimiento, dei Son e June Miller. Pubblicato da Dreamingorilla Rec, Marsiglia Records, General Soreness, Dischi Decenti e 1a0, è un disco che colpisce il cuore e la mente di tutti quelli che hanno vissuto l’ondata emo italiana dell’ultimo decennio. Ritrarre quel che si è e scagliare fuori quel che si ha dentro. Questo fanno i Renàra nelle cinque tracce, attraverso una miscela tiratissima di emo, ghirigori math-rock (’Francia campione del mondo’), attitudine lo-fi, ruvidezze punk (’Tornano tutti a dicembre), melodie, graffianti giri di chitarre dal sapore 90’s (’Limone’, ‘Ombrello’) ed un cantato tagliente, sbilenco, ma passionale. Una ventata di freschezza, un EP che picchia forte, sporco, positivo, corale. La vita fa schifo, ma a noi piace così: DIY, stage diving, sudore, magoni.” fucktheglorydays.tumblr.com

Licenza Creative Commons

s/t by Renàra is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License.
Based on a work at https://www.marsigliarecords.it/m068/.
Permissions beyond the scope of this license may be available at https://www.marsigliarecords.it/contacts/.
Top